Maratea: i ruderi di castello ed il mare


Su Monte San Biagio, proprio sotto l'imponente statua del Cristo Redentore, è ancora possibile passeggiare intorno ai resti dell'antica parte alta di Maratea, nota come Castello, distrutta dall'esercito napoleonico nel 1806 e poi abbandonata.  Da un punto di vista meramente fotografico, i ruderi sono sicuramente più interessanti della gigantesca statua, dato che è possibile scattare fotografie davvero belle della costa marateota, senza tralasciare case diroccate, antiche dimore e finestre oramai divelte.

0 comments:

Post a Comment

 

Flickr Photostream

http://www.wikio.it
Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando comunque in fotografiareale.com acconsenti al loro uso; clicca su esci se non interessato.INFORMATIVA ESCI

Twitter Updates

Meet The Author

About

©2011-2015 Fabrizio Reale Tutti i diritti sono riservati. Qualsiasi utilizzo pubblico o commerciale delle fotografie, come ad esempio pubblicazioni su siti, forum, social network o stampa per utilizzo non strettamente privato, è vietato senza esplicita autorizzazione da parte dell'autore.